Pastiera napoletana

Ciao! Oggi e’ la Domenica delle palme e di solito almeno una volta l’anno per l’occasione preparo la pastiera napoletana.

Io non ne vado matta, ma mio marito si, infatti ho imparato subito a farla grazie a una carinissima signora napoletana che abita vicino a  noi, come la fa lei non la fa nessuno.

Questa e’ la sua versione :

Pastiera napoletana
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Pastiera napoletana, torta tipica napoletana che di solito si prepara per le feste di Pasqua.
Autore:
Ricetta: Dolce
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • Per la crema al grano :
  • 400 g di grano cotto (grano cotto per pastiera)
  • un pizzico di sale
  • un tocchetto di burro
  • mezzo bicchiere di latte
Per la crema pasticcera
  • 2 cucchiai di farina
  • 3-4 cucchiai di zucchero
  • 2 tuorli
  • mezzo litro di latte
Per la crema alla ricotta:
  • 250 g di ricotta
  • 350 g di zucchero
  • 3 uova
per il tutto:
  • 1 fialetta di fiori d'arancio
  • scorza di 1 limone
  • scorza di un'arancia
  • 2 cucchiai di limoncello
  • succo di un'arancia
Preparazione
  1. Le dosi indicate sono per n°2 pastiere.
  2. Preparare la frolla e riporla in frigorifero
  3. Preparare la crema di grano:
  4. In un pentolino a fuoco lento stemperare il grano con il burro, un pizzico di sale e il latte fino a formare una crema morbida.
  5. Preparare la crema pasticcera :
  6. In un pentolino unire la farina allo zucchero e ai tuorli, poi aggiungere il latte, mescolare fino a bollore, si formera' una crema . Lasciare raffreddare.
  7. Aggiungere alla crema pasticcera e al grano un po' di fiala di fiori d'arancio
  8. Preparare la crema di ricotta.
  9. Setacciare la ricotta e mescolarla con lo zucchero fino a formare una crema, mettere la fialetta di fiori d'arancio la scorza di limone, il succo d'arancia e il limoncello. Unire le altre due creme e mescolare energicamente.
  10. Stendere la frolla, riempirla del composto ottenuto e formare le stringhe.
  11. Cuocere a 180°C per 40 minuti

 

Le dosi indicate sono per due torte, con una scatoletta di grano cotto si ottengono 2 pastiere.

Ora vi lascio e buona serata!

pastiera napoletana photo 4 pastiera napoletana pastiera napoletana photo 3 pastiera napoletana photo 2

20 risposte a “Pastiera napoletana”

  1. Ho fatto due volte la pastiera secondo la ricetta del mio amico ristoratore di Sapri(SA) ed è riuscita anche bene e buona. Proverò anche questa ricetta. Io non ne vado pazza ma mio genero si. Buona giornata e grazie.

  2. Pasqua richiama pastiera, hai proprio rsgione! Fra le varie che ho assaggiato questa ricetta la trovo migliore perché ha l intensità di profumi tipica ma in più la morbidezza della crema. Mi hai fatto proprio venir voglia! Mi cimentirò nel luuungo lavoro….

    1. Ciao Paola!!!! infatti in casa quando la fai si sprigiona un profumooooo!!! Ti ricordi quando l’abbiamo fatta quell’anno insieme!!! bellissimo! Dovremmo ritrovarci ancora ogni tanto…un abbraccio e grazie per la visita!

  3. Non so se dar retta al destino perchè è la seconda ricetta di pastiera in cui mi imbatto nell’arco di 10 minuti… che vorrà dire?! Forse le mie origini campane si stanno ribellando perchè non ho mai fatto un dolce tipico… 🙂

  4. Da napoletana non posso non apprezzare e poi lo sai che anche io faccio la versione con la crema pasticciera dentro?! 😀 La trovo più ricca, corposa, cremosa… coccolosa!!! 😀 Complimenti a te e a Gianna, un bacio grande! :**

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: