Torta vegana simil sbrisolona – gluten free

torta vegana simil sbrisolona

Ciao a tutti! E’ da un po’ che non scrivo, è un periodo un po’ impegnato, ma anche bello! Vi raccontero’….

Oggi posto la ricetta di un dolce che sa il fatto suo.

Sulla base della sbrisolona  ho creato una torta vegana e anche senza glutine, utilizzando la farina di riso e di mais, ho aggiunto le nocciole, il cioccolato fondente e la scorza d’arancia, il tutto unito da acqua e olio.

E’ venuta perfetta!

Attenzione utilizzate un farina di mais fioretto.

Ecco la ricetta :

Torta vegana simil sbrisolona - gluten free
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Torta simil sbrisolona, fatta con farina di riso e di mais, nocciole cioccolato acqua e olio, vegana e gluten free, piu' di cosi'!!
Autore:
Ricetta: Dolce
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 120 g di farina di mais fioretto
  • 120 g di farina di riso
  • 100 g di nocciole tagliate grossolanamente
  • 100 g di cioccolato fondente
  • scorza di un'arancia
  • 150 ml di acqua circa
  • 90 g di zucchero di canna
  • 80 ml di olo di semi o evo
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
Preparazione
  1. Unire le due farine in una ciotola, aggiungere lo zucchero , il cucchiaio di lievito, le nocciole tagliate a coltello grossolanamente, e il cioccolato tagliato al coltello.
  2. Unire la scorza di arancia e mescolare bene.
  3. A questo punto aggiungere l'acqua e l'olio, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo , un po' appiccicoso
  4. Foderare una tortiera da 22 cm di diametro, stendere l'impasto , livellarlo bene e cuocere in forno a 170 ° per circa 50 minuti.
  5. Quando si raffreddera' avra' la consistenza perfetta di una sbrisolona

torta vegana simil sbrisolona

Farinata di ceci – glutenfree

farinata di ceci

Ciao a tutti! Oggi un’altra ricettina senza glutine, la farinata di ceci, la conoscete?

Originariamente tipica ligure, è una torta molto bassa , fatta con farina di ceci, acqua, sale e olio, adatta quindi anche ai celiaci e agli intolleranti.

L’idea è nata dal fatto che avevo comprato per sbaglio la farina di ceci e me la sono ritrovata da utilizzare.

Premesso che non vado matta per questo tipo di farina, questo  è un’ottimo contorno  senza glutine da utilizzare al posto del pane, se poi invece volete seguire le tradizioni, la potete gustare nel panino.

A voi la ricetta :

 

Farinata di ceci - glutenfree
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
farina di ceci al forno, piatto senza glutine, ottima per accompagnare piatti di verdure o da mettere semplicemente nel panino.
Autore:
Ricetta: Appetiser
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 200 g di farina di ceci
  • 750 ml di acqua tiepida
  • olio evo
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.
Preparazione
  1. Versare l'acqua tiepida in una ciotola.
  2. Unire piano piano poco alla volta la farina mescolando fino ad ottenere un composto liquido.
  3. Aggiungere il sale e un filo di olio.
  4. Coprire con una pellicola e far riposare 5-6 ore in luogo asciutto.
  5. A questo punto ungere una tortiera per crostata, versare il composto, cospargere di rosmarino.
  6. Infornare nella parte bassa del forno a 200°C nella parte bassa del forno per circa 15 minuti,
  7. Spostare in mezzo sempre a 200° per un'altra mezz'ora.
  8. Fare la prova stecchetto al centro, se necessario abbassare e far cuocere ancora qualche minuto.
Note
Il tempo di preparazione non considera le 5-6 ore di riposo.

 

Buon appetito!

farinata di ceci

 

farinata di ceci

 

farinata di ceci

Pizza di cavolfiore – gluten free

pizza di cavolfiore

Oggi una bella ricettina  di nuovo gluten free ! I celiaci in questo periodo mi adoreranno 😀

L’ho vista da molte parti questa pizza di cavolfiore e mi ha colpito.

Essendo una grande mangiatrice di verdura di qualsiasi tipo, non poteva che piacermi ed ho pensato fosse un’alternativa anche per il palato dei bimbi, ma con la mia non ha funzionato! Lo sapevo 😀 🙁

Ecco la ricetta:

Pizza di cavolfiore
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Finta pizza fatta con una base di cavolfiore, condita come pizza
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: italiana
Ingredienti
  • Per la base :
  • 800 g di cavolfiore gia' pulito
  • 1 uovo
  • 20 g di grana padano
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 30 g di caprino
  • 1 cucchiaino di sale
  • Per la farcitura :
  • 20 g di mozzarella
  • qualche cucchiaio di passata
  • basilico
  • olive
Preparazione
  1. Pulire il cavolfiore e frullarlo fino a ridurlo in poltiglia
  2. Mettere in una ciotola, aggiungere l'uovo, il caprino, la farina di riso, il formaggio grana ,il sale, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo tipo polpette.
  3. Foderare uno stampo da crostata, inserire il composto e spiattarlo per bene con l emani oleate.
  4. Cuocere a 200 °C per circa un quarto d'ora fino a che si arrossa bene.
  5. Tirare fuori dal forno, condire con polpa di pomodoro, mozzarella strizzata per bene, basilico e olive.
  6. Rimettere in forno a 200°C fino a che non si forma la crosticina.

 

Sembra proprio una pizza vero? Spero che i vostri bimbi gradiscano 😀 !

Il successo con loro non è garantito 😀

Byebye

pizza di cavolfiore

 

pizza di cavolfiore

Biscotti con frolla di riso – gluten free

biscotti di frolla di riso

Oggi dato il tempaccio che c’e’ fuori  una ricettina dolce ci vuole, il calore del forno ed il profumo cospargeranno la vostra cucina!

Adatti ai celiaci e non, per grandi e piccini,  friabilissimi e facili da fare i biscotti di riso!

A voi la ricetta:

 

Biscotti con frolla di riso - gluten free
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Biscotti friabilissimi fatti esclusivamente con sola farina di riso, gluten free
Autore:
Ricetta: Dolce
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 250g di farina di riso
  • 2 uova
  • 125 g di burro
  • 90 g di zucchero di canna
Preparazione
  1. In una ciotola mischiare la farina allo zucchero, unire il burro spezzettato ed iniziare ad impastare formando un impasto sbricioloso.
  2. Unire le uova, terminare di impastare fino ad ottenere una palla omogenea.
  3. Far riposare una mezzz'oretta
  4. Stendere l'impasto, tenendo infarinato il piano con farina di riso, ricavare le forme desiderate.
  5. Cuocere 11-12 minuti a 180°C forno statico

Buona merenda!

 

biscotti di frolla di riso

Torta di mele e mandorle gluten free

Oggi posto un dolcetto, in vista di domani che è Domenica e ci sta 😉

Come dice mia figlia è meglio della pasticceria, buonissima! Voto 110 e lode! 😀

Poi se siete celiaci meglio ancora, questa è anche per voi.

Torta di mele e mandorle senza glutine, fatta con pochi ingredienti, senza burro, solo uova , mele e farina di mandorle.

Ricetta:

 

5.0 from 1 reviews
torta di mele e mandorle gluten free
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Delicatissima torta di mele frullate e farina di mandorle ottima per tutti celiaci e per la merenda dei bimbi
Autore:
Ricetta: Dessert
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 3 mele
  • 200 g di farina di mandorle
  • 110 g di zucchero
  • 4 uova
  • mezza bustina di lievito
  • un goccio di latte se necessario
Preparazione
  1. Tagliare le mele, cuocerle con due cucchiai di zucchero presi dal totale e un po' di acqua.
  2. Farle caramellare un po'.
  3. Metterle nel frullatore insieme alle 4 uova.
  4. Frullare.
  5. Aggiungere poi la farina di mandorle, lo zucchero e frullare ancora.
  6. Se il composto non vi risulta troppo denso aggiungere un goccio di latte ( a me non è servito)
  7. Aggiungere il lievito per dolci, mescolare bene.
  8. Trasferire il composto in una tortiera da 22 cm foderata di carta da forno
  9. Cuocere in forno statico per 40-45 minuti a 140°C

Se tutto va bene, ci sara’ anche un piccolo video per questo dolcetto che postero’ a breve!

Buona merenda ;)!

torta di mele mandorle senza glutine

 

torta di mele mandorle senza glutine 2

Pasta di lenticchie con sugo di melanzane – gluten free

penne farina lenticchie alla parmigiana

Ciao ragazzi, oggi un’altro primo goloso e gluten free!!!!

La pasta di lenticchie con sugo alle melanzane è un primo sfizioso ed anche senza glutine.

Questo tipo di pasta la trovate nei migliori ipermercati, negozi bio come ad esempio Natura SI ed anche MD, la potete trovare anche con  farina di piselli.

Ottimo escamotage per dare i legumi ai nostri bimbi, anche perche’ è delicata e condita con il sugo di pomodoro non si accorgeranno di nulla :D.

Adatta a tutti i celiaci.

A voi la ricetta:

 

Pasta di lenticchie con sugo di melanzane
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Pasta fatta con farina di lenticchie condita con melanzane, mozzarella sugo di pomodoro, piatto senza glutine, ideale per celiaci
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 250 g di pasta con farina di lenticchie
  • sugo di pomodoro q.b.
  • 1 mozzarella a cubetti
  • una melanzana
  • olio evo q.b.
  • sale pepe q.b.
  • 1 scalogno
  • menta per decorare
Preparazione
  1. Tagliare sottilmente lo scalogno
  2. Tagliare a dadini la melanzana
  3. Rosolarla in un wok saltapasta per una mez'oretta con sugo di pomodoro, basilico un pizzico si sale.
  4. Portare a bollore dell'abbondante acqua, salare e cuocervi la pasta di legumi per i minuti indicati sulla confezione.
  5. Scolarli, tuffarli nel sughetto di melanzane.
  6. Servire con mozzarella a cubetti, basilico e una spolverata di pepe.

Buon appetito!

 

penne farina lenticchie alla parmigiana

penne farina lenticchie alla parmigiana

 

penne farina lenticchie alla parmigiana

Insalata di miglio freddo

miglio freddo in insalata

Eccomi tornata!..ma che caldo fa????.. Il forno per ora non si tocca quindi ogi in bel piatto freddo.

Ecco come potete utilizzare il miglio se vi piace !

Insalata di miglio freddo:

Insalata di miglio freddo - gluten free
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
miglio freddo con verdure mozzarella e olive, ricetta gluten free
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 250 g di miglio
  • 2 mozzarelle
  • Dadini di melanzana
  • 1 zucchina
  • una manciata di piselli
  • olive q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
Preparazione
  1. Cuocere il miglio in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, circa 15 minuti
  2. Nel frattempo in una ciotola tagliare la mozzarella a dadini, la zucchina e la melanzana a pezzettini cotte velocemente in padella, i piselli bolliti in acqua salata, e le olive.
  3. Unire il miglio cotto e passato sotto l'acqua fredda.
  4. Mescolare bene con qualche cucchiaio di olio di oliva.

Buon appetito!

miglio freddo in insalata

 

miglio freddo in insalata

Miglio alla curcuma, verdure e gamberetti – gluten free

Oggi una ricetta leggera…Siete a dieta in previsione dell’estate?

Io cerco di diminuire un po’ i cibi pesanti 😀

Questa di oggi fa al caso vostro, il miglio, un cereale senza glutine adatto ai celiaci e non, versatile in cucina e dalle mille proprieta’ proposto con verdure saltate in padella e gamberetti.

Ottimo d’estate perche’ si puo’ gustare anche freddo.

A voi:

 

Miglio alla curcuma - gluten free
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Miglio con verdure e curcuma servio tiepido, caldo o freddo a seconda dei gusti
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 200 g di miglio
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 1 cipollotto
  • 200 gdi gamberetti gia' sgusciati
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • una manciata di asparagi a tocchetti
  • olio evo
  • prezzemolo
  • sale q.b.
Preparazione
  1. Cuocere il miglio in acqua salata per circa 15 minuti.
  2. Controllate di volta in volta perche' potrebbe metterci un po' di piu', assicuratevi che non scuocia.
  3. Scolarlo e raffreddarlo sotto l'acqua fredda.
  4. Sbollentare i gamberetti gia sgusciati per 10 min. in acqua salata.
  5. In un wok rosolare il cipollotto tagliato finemente con un filo di olio, cuocervi le verdure tagliate a cubetti per circa 10-15 minuti senza troppo bagnarle.
  6. Unire il prezzemolo e salare.
  7. A fine cottura aggiungere il miglio e i due cucchhia di curcuma .
  8. Versare un po' acqua calda per mescolare il tutto di modo da sciogliere bene la curcuma e in fine aggiungere i gamberetti.
  9. Servire caldo o tiepido a seconda dei gusti.

Buon appetito!

 

 

miglio-alla-curcuma-foto2

Filetto di cernia in crosta di patate

cernia in crosta di patate photo

Sempre leggeri senza rinunciare al gusto? Gluten free? Non sapete cosa fare per cena?

Un bel filetto di cernia in crosta di patate al forno, saporito, leggero e gluten free, perche’ la crosticina la fa la patata e non il pangrattato.

A voi la ricetta:

Filetto di cernia in crosta di patate
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Saporito filetto di pesce cernia , impanato nelle scaglie di patate e fatto dorare in forno
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 4 filetti di cernia
  • 4 patate
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
Preparazione
  1. Lavare e asciugare bene i filetti di cernia.
  2. Pelare, lavare le patate e grattugiarle a scaglie.
  3. Salare i filetti di pesce ed impanarli nelle scaglie di patate.
  4. Ungere una teglia di olio, unire lo spicchio di aglio e il rametto di rosmarino.
  5. Disporre i filetti in fila e cospargere di prezzemolo.
  6. Spruzzare il pesce di vino bianco.
  7. Cuocere per circa 3 minuti a 180°C, gli ultimi 5 minuti spostare le teglia in opzione grill del forno.

Buon pranzo…o cena:D!

 

cernia in crosta di patate photo

 

 

Gnocchi di patate con farina di ceci

gnocchi con farina di ceci

Siamo ancora in fase farine alternative! Questa volta pero’ un primo geniale ideale per celiaci e  non, gli gnocchi con farina di ceci.

Mi ha incuriosito questa ricetta quando l’ho adocchiata nella rivista di cucina della Ipercoop in vendita al supermercato, un piccolo fascicolo pieno di idee sfiziose che replichero’ appena possibile.

A voi la ricetta:

 

5.0 from 1 reviews
Gnocchi di patate con farina di ceci
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Gnocchi di patate fatti con farina di ceci, ideali per celiaci e intolleranti
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 500 g di patate (io patata rossa)
  • 150 g di farina di ceci
  • un cucchiaino di sale
Preparazione
  1. Lessare le patate al dente
  2. Scolarle e farle intiepidire
  3. Schiacciare le patate e metterle in una ciotola
  4. Aggiungere il sale
  5. A questo punto aggiungere la farina fino a completo assorbimento (puo' darsi che vi serva di meno di 150 g di farina di ceci o magari qualche grammo in piu'.)
  6. Formare un impasto omogeneo.
  7. Preparare dei cordoni e tagliare gli gnocchi.
  8. Portare a bollore l'acqua, salare e buttare gli gnocchi
  9. Scolarli quando vengono a galla
  10. Condire con pesto o burro fuso.

Io li ho conditi con burro fuso e Pestéda, un insieme di aromi prodotto esclusivamente a Grosio, piccolo paese dell’Alta valle, è un battuto  di aglio, pepe, foglie di achillea nana, timo serpillo e sale.

Me l’ha portato a casa mio marito dalla Valtellina, insieme alle mele, particolare e ne va messo poco.

Ora vi saluto  e alla prossima ricetta.

gnocchi con farina di ceci

gnocchi con farina di ceci

gnocchi con farina di ceci

 

gnocchi con farina di ceci

Gnocchi con farina di riso

Ciao Ragazzi!!!! Benvenuto caldo e benvenuto sole!!!!

Oggi propongo un’altra ricetta all’insegna della salute, per i celiaci in primis ed anche per chi non lo è ma vuole mantenersi piu’ leggero ed eliminare cibi raffinati, come la farina tipo 00.

Questi sono gnocchi fatti con patate e farina di riso, fatti su consiglio di una mia amica che sta facendo una dieta e  mi ha dato volentieri la ricetta.

Le  dosi sono le classiche, per ogni Kg. di patate 300 g di farina di riso.

Sono molto piu’ leggeri, provate……

Io li ho conditi sia con pesto che con sugo rosso, la mia piccolina li ha preferiti rossi :D, pero’ le che non è una “gnoccona” li ha apprezzati.

Ricetta per gnocchi con farina di riso:

Gnocchi con farina di riso
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Gnocchi con farina di riso, leggeri, senza uovo e gluten free
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 500 g di patate (consigliate quelle a buccia rossa)
  • 150 g di farina di riso
  • 1 cucchiaino di sale
Preparazione
  1. Lavate e fate bollire le patate per circa mezz'ora.
  2. Devono essere al dente, appena riuscite ad infilarvici la forchetta sono pronte.
  3. Io ho utilizzato delle patate a buccia rossa, qualora non riusciste a reperirle vano bene anche quelle a pasta bianca.
  4. L'importante e non oltrepassare la cottura e comunque scolarle subito.
  5. Farle intiepidire e passarle nello schiacciapatate.
  6. Salarle e mescolare.
  7. Fatele raffreddare un po', non cominciate a versare la farina se sono troppo calde, perche' il vapore della cottura farebbe inglobare piu' farina, rischiando cosi' di avere degli gnocchi un po' duri.
  8. Quando le patate si saranno raffreddate un poco, cominciare ad impastare aggiungendo poco per volta la farina.
  9. Impastare fino ad ottenere una palla omogenea.
  10. A questo punto staccare dei piccoli pezzi, formare dei cordoni e tagliare dei tocchetto larghi un cm circa.
  11. Riporli mano mano su un vassoio infarinato.
  12. Portare a bollore l'acqua, salarla e buttare gli gnocchi.
  13. Scolarli quando vengono a galla con una schiumarola per non romperli, condirli quindi a piacere

 

Alla prossima…Buona giornata!

gnocchi farina di riso

gnocchi farina di riso photo 2

gnocchi farina di riso photo 3

Dumplings with rice flour

Hello Guys !!!! Hello and welcome hot sun !!!!

Today I propose another recipe dedicated to health, for people with celiac disease in  first case and also for those who  want to keep more health and eliminate refined foods, such as flour type 00.

These are dumplings made with potato and rice flour, made thaks to  the advice of a friend who is doing a diet and I gladly gave the receipe.

I cooked them both seasoned with pesto with red sauce.

Recipe for dumplings with rice flour:

Dumplings with rice flour
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Dumplings with rice flour, light, egg-free and gluten free
Autore:
Ricetta: First Course
Cucina: Italian
Serves: 4
Ingredienti
  • 500 g of potatoes (recommended those red-skinned)
  • 150 g of rice flour
  • 1 teaspoon salt
Preparazione
  1. Wash and boil potatoes for about half an hour.
  2. I used the red skin potatoes.
  3. The important thing is not exceed the cooking and drain immediately anyway.
  4. Let them cool and pass masher.
  5. Season with salt and stir.
  6. Let them cool a bit , don't start puting flour if it is too hot, cause the steam of the cooking would incorporate more flour, thus risking to have the dumplings a little hard.
  7. When the potatoes have cooled a little, begin to knead, adding flour little by little.
  8. Mix until a homogeneous ball.
  9. Now remove small pieces, and cut drimpling form
  10. Store them hand by hand on a floured tray.
  11. Boil water, add salt and toss the gnocchi.
  12. Drain them when they surface with a slotted spoon not to break them, then season them to taste

 

Bye bye

gnocchi-farina-di-riso

gnocchi-farina-di-riso-photo2

gnocchi-farina-di-riso-photo3