CucinarePrimi

Spaghetti fave piselli (ricetta vegan)

spaghetti fave piselli zafferano

Ciaoooo!!! Inizio questo post subito con una ricetta a mio avviso che puo’ essere adatta anche ai vegani.

Ho introdotto piselli e fave che sostituiscono le proteine della carne ed ho insaporito con la mollica di pane rendendo il piatto colorato e gustoso con lo zafferano.

Chi proprio segue rigidamente le regole, omettera’ quella manciata di pecorino che ho utilizzato per insaporire piselli e fave.

A voi la ricetta:

 

Spaghetti fave piselli e zafferano
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Spaghetti fave piselli con zafferano, primo piatto in tema vegano.
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italian
Serves: 4
Ingredienti
  • 250 g di spaghetti
  • 80 g di fave sgusciate
  • una manciata di pecorino
  • 100 g di piselli surgelati
  • mollica di pane q.b.
  • uno scalogno
  • una bustina di zafferano
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
Preparazione
  1. Sgranare le fave, sbollentarle in acqua salata per 20 minuti e pelarle.
  2. Tenere da parte.
  3. Far bollire anche i piselli in acqua salata e tenere da parte.
  4. In una wok saltapasta, soffriggere lo scalogno precedentemente tritato, unire i piselli e le fave, spolverare di basilico, unire il pecorino e insaporire qualche minuto allungando con l'acqua di cottura della pasta.
  5. A parte spezzettare finemente della mollica di pane e farla arrossire in una padella con un filo di olio.
  6. Cuocere la pasta, scolarla e farla saltare insieme ai piselli e le fave aggiungendo la bustina di zafferano fatta sciogliere precedentemente in un po' d'acqua di cottura.
  7. Servire la pasta con la mollica di pane qua e la'

Ora vi saluto e mi godo questo tempo uggioso 🙂 :)….

spaghetti fave piselli zafferano photo 3 spaghetti fave piselli zafferano photo 2 spaghetti fave piselli zafferano

3 pensieri su “Spaghetti fave piselli (ricetta vegan)

  1. Questo piatto mi stuzzica moltissimo, poi la mollica fritta da un sapore unico al piatto. È una usanza della cucina pugliese, mia nonna me l’ha insegnato!! Baci Elisabetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: