timballo di riso e gamberi porzione

Timballo di riso (l’arte del riciclo)

Pubblicato il Pubblicato in Cucinare, Primi

Hello!

Secondo voi cosa potrei mai reciclare…

Lo posto semplicemente ora per questioni di tempo.

Ve lo ricordate il risotto al pesce persico due ricette fa?

Ho pensato di metterlo in teglia e ne è venuta fuori una bella ricetta, con le zucchine e i gamberi seguitemi:

Timballo di riso (l'arte del reciclo)

 
Timballo di riso con gamberi fatto con il riso avanzato del giorno prima
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4

Ingredienti

  • Riso avanzato
  • 2 zucchine di medie dimensioni
  • 10/15 gamberoni
  • pan grattato
  • una noce di burro
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Sbollentare le zucchine per una decina di minuti in acqua salata.
  2. Sbollentare gli scampi con il loro guscio per circa una decina di minuti anch'essi in acqua salata.
  3. Dopo di che prendere una teglia, imburrarla e fare un primo strato di riso.
  4. Continuare con uno strato di zucchine e chiudere con uno strato di gamberoni sgusciati (lasciatene qualcuno intero per la decorazione).
  5. Ripetere gli strati e coprire con qualche gamberone intero.
  6. Cospargere di pan grattato e un filo di olio, mettere in forno , modalità grill per 20 minuti circa.
  7. Buonissimo!
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 

 

timballo di riso e gamberi

15 pensieri su “Timballo di riso (l’arte del riciclo)

  1. Bellissima idea..io trovo che il riciclo in cucina sia una vera arte e tu l’hai dimostrato in modo eccellente..mi ricorda molto la paella!
    Bravissima
    la zia Consu

  2. uhhh io adoro tutti i pasticciotti…di riso..di pasta..dolci ..salati!!
    che bella idea che hai avuto e mi sa che l’era davvero bonobono!
    grazie del passaggio e del commento
    a prestissimo,
    ora vado a ciacciare un po’ in questo tuo bel blog 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: