CucinareSecondi

Polpettine decapitate

polpettine decapitate

Ciao! Ecco il mio primo “post”. Vi e’ mai capitato di fare un’acquisto sbagliato? Io si, proprio la scorsa settimana.

Cosa mi e’ venuto in mente di comprare al banco dei surgelati i Nasellini decapitati!!!! ma dico io!!! Credendo di acquistare qualcosa senza lische al contrario, poveri nasellini, oltre ad avergli tagliato la testa quando erano in vita non gli hanno dato neanche da mangiare, cioe’ …era tutta liscaaaa!!!! E sul retro della confezione c’era anche il consiglio culinario : tagliare a tocchetti e far cuocere in padella con cipolla ecc..ecc…che coraggio! quelli se li facevi a tocchetti diventavano cenere..li cremavamo 🙂

Quindi ho pensato..qui la salvezza sono le polpette!! percio’ polpettiamo:

Polpettine decapitate

 
Ricetta per le polpettine di pesce
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4

Ingredienti

  • 600 g. di poveri nasellini decapitati
  • 1 zucchina
  • 30 g. di formaggio grattuggiato
  • 40 g. di pane grattato
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Togliere la mega lisca dai nasellini e con un coltello grattare via la polpa (ammesso e concesso che ce ne sia, ma qualcosa ci si cava).
  2. Riporla in una ciotola (ovviamente prima di fare quest’operazione sciacquare i nasellini)
  3. A questo punto aggiungere l’uovo, salare, aggiungere formaggio e pane grattato e infine la zucchina schiacciata.
  4. Spolverare con prezzemolo, aggiustare di sale e se l’impasto risulta troppo morbido aggiungere un altro po’di pane grattato.
  5. Lasciare riposare per un’oretta o poco piu’.
  6. A questo punto prendo una padella antiaderente mettere un po’ di olio, ne troppo ne troppo poco, sufficiente per cuocere bene le polpette.
  7. Cominciare ad appallottolare, piu’ o meno della stessa grandezza...(ma se non sono fatte col calibro va bene comunque...sono buone ugualmente..sai com’e’) passarle nel pangrattato e rosolarle nell’olio ben caldo per circa un 15 - 20 minuti. Il pesce cuoce alla svelta. Servirle calde.

 

polpettine decapitate

 

Un pensiero su “Polpettine decapitate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: