Come fare perCucinare

Cestino in crosta di formaggio

Pubblicato il
cestino di formaggio fase3 fatto

Ciaoooo! Oggi e’ il primo giorno di Aprile!!! Avete fatto qualche scherzetto oppure ve ne hanno fatto qualcuno? Qui sono stati tutti abbastanza bravi, ne ho fatto uno io alla bimba portandola a tagliare i capelli…ahhah porella…..per lei e’ un gran fastidio, ma alla fine ce l’abbiamo fatta!!!Che faticaccia!

Oggi vi posto una ricetta “vecchia”, nel senso che e’ gia’ stata inserita in parecchie preparazioni pero’ non ho mai postato chiaramente le fasi.

Si tratta del cestino di grana, in 3 mosse farete un figurone, ottimo per tante presentazioni, oltre che supegustoso. Ecco la ricetta:

5.0 from 1 reviews
Cestino in crosta di formaggio
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Cestino in crosta di formaggio, un modo semplice e scenografico per guarnire ed arrichire i piatti
Autore:
Ricetta: Antipasto
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • Formaggio grana o parmigiano grattugiato q.b.
Preparazione
  1. Far scaldare una padella antiaderente e ricoprire il fondo con un leggero strato di formaggio grattugiato.
  2. Far sciogliere il formaggio fino a vederlo appena appena arrossato ed unito. (attenzione a non bruciarlo e se vedete dei buchini, non fa niente saranno la particolarità e non potrete evitarli)
  3. Togliere la padella dal fuoco e, prima che si raffreddi completamente, staccare il disco di formaggio dal fondo della padella facendo attenzione a non scottarvi e che rimanga intero. (Potete aiutarvi con una paletta da cucina).
  4. Adagiate il disco di formaggio sopra una tazza capovolta, cercando di farlo aderire ai lati senza romperlo cosi che, una volta raffreddato completamente, prenda la forma irregolare di un cestello.

Capovolgetelo e riempitelo con ciò che volete come.
Buon divertimento.

 

cestino di formaggio preparazione cestino di formaggio fase 1 cestino di formaggio fase 2 cestino di formaggio fase3 fatto cestino di formaggio in crosta photo 2

 

11 pensieri su “Cestino in crosta di formaggio

  1. Bello questo cestino! Ho sempre voluto provare a farlo…ora proverò con le tue indicazioni!!
    Grazie Annalisa!!
    Un abbraccione<3

  2. Hahahaha rido di me stessa quante volte ho tentato e come conclusione bruciato le dita, il formaggio, rotto il cestino insomma un disastro mò ci riproso. Grazie seguo le immagini. Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: