ContorniCucinare

Pure’ di fave

crema di fave foto 2

Ciao a tutti, sono tornata! Avete passato bene le feste pasquali? Io ho avuto un po’ da fare, ma finalmente oggi pubblico.

Dopo tanti bagordi e abbuffate, questa è una ricetta light e versatile, il pure’ di fave.

Lo potete mangiare come contorno, oppure potete condirci una pasta.

E’ una ricetta che puo’ diventare vegana se al posto del latte fresco utilizzate il latte di soia.

A voi la ricetta:

Pure' di fave

 
Pure' di fave, semplice, vegetale
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 1

Ingredienti

  • 200 g di fave
  • 10 ml di latte fresco
  • sale q.b.
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 3-4 foglie di basilico
  • una spolverata di pepe

Preparazione

  1. Sgaranare e lavare bene le fave.
  2. Far bollire in acqua salata per circa 30 minuti le fave.
  3. Scolarle e toglierne una ad una la pellicina.
  4. Metterle nel boccale del frullatore, unire il goccio di latte, il parmigiano e il basilico.
  5. Frullare fino ad ottenere una crema.
  6. Spolverare di pepe
  7. Potete gustarvelo come pure' oppure potete condirvi una pasta.
  8. La dose indicata vale per una dose di pure', mentre per la pasta è sufficiente per condire una pasta per 4 persone
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 

 

crema di fave foto 2

crema di fave

Byebye e Buon inizio settimana!

8 pensieri su “Pure’ di fave

  1. Bentornata Annalisa, le mie feste pasquali sono andate bene, ma ho preso ferie solo venerdì, siamo andati con la bimba a vedere ‘Cenerentola’, ci è piaciuto molto.
    Ti confesso che non ho mai cucinato le fave, sono tentata di provare, sperando che a mia figlia piacciano, per i piselli non impazzisce.

    1. Ciao Paola! Anch’io vorrei andare a vedere Cenerentola! La mia non ha impazzito, pero’ la pasta con questa crema l’ha mangiata, ovviamente per lei ho utilizzato poco pure’. I bimbi sono tutti un po’ particolari, hanno i loro gusti 😀 . Grazie per la visita! Baci e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: