CucinareDolci

Torta della Peppa

torta della peppa foto 2

Questa che posto quest’oggi è la torta di compleanno che ho portato Domenica scorsa in montagna per il compleanno di mia figlia, come accennato nel precedente post.

La  pubblico solo ora perche’ dopo varie vicissitudini per recuperare le foto e il poco tempo a disposizione , finalmente sono riuscita  a tirar fuori qualcosa.

Infatti, per mio dispiacere, la vedrete soltanto intera, perche’ purtroppo tra la festa e tutto quanto non siamo riusciti a fotografarla anche tagliata…e poi…se la sono pappata tutta.

Ovviamente la piccolina è in fase, indovinate un po’…Peppa!

Allora ho fatto qualcosina a tema…niente di che.

5.0 from 1 reviews
Torta della Peppa
 
Autore:
Ricetta: Dessert
Cucina: Italiana
Ingredienti
Per il pan di spagna :
  • 6 uova
  • 180 g di farina
  • 180 g di zucchero
Per la ganache al cioccolato :(dosi per i due strati della torta e la copertura)
  • 350 ml di panna da montare
  • 500 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • Per la bagna al cioccolato e caffe'
  • mezzo litro di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 moka da 6 di caffè
  • marsala q.b.
Per la pasta da zucchero:(dosi per mezzi chilo)
  • un foglio di colla di pesce
  • 30 ml di acqua
  • 50 ml di miele
  • 450 g di zucchero a velo
  • colorante alimentare rosso
Preparazione
  1. Queste torte in genere vanno fatte un po' prima...il pan di spagna soprattutto.
Pan di spagna
  1. Montate le uova con lo zucchero alla massima velocità per 20-25 minuti (io mi sono piazzata con tanto di timer)
  2. Dopo di che inglobare poco alla volta, mescolando bene dal basso verso l'alto, la farina.
  3. Infornare a 170° C per 30 minuti circa.
  4. Farlo raffreddare, sfornarlo e tagliarlo in tre dischi.
A questo punto eseguire la ganache che serve, oltre che per farcire, anche per ricoprire la nostra torta per far cosi' aderire la pasta da zucchero.
  1. Sciogliete il cioccolato con il burro a bagnomaria, portate a bollore la panna e versarvi il cioccolato .
  2. Far raffreddare il frigorifero.
Fare la bagna:
  1. mettere a bollire l'acqua con lo zucchero per due minuti mescolando ogni tanto.
  2. Fate raffreddare e aggiungete una cucchiaio di cacao amaro.
  3. Fate un bel caffe' e aggiungete un goccio di marsala.
  4. Bagnare i tre dischi di pan di spagna alternado la bagna al caffe' con quella al cacao.
  5. A questo punto farcire i due strati della torta con la ganache chiudere e ricoprirla bene con la restante crema.
  6. Mettere in frigorifero a riposare.
Ora preparate la pasta da zucchero :
  1. Sciogliere il foglio di colla di pesce nell'acqua, porre tutto in un pentolino e versarvi il miele , sciogliere sul fuoco mescolando bene.
  2. Attenzione a non portare a bollore, si rovinerebbe tutto.
  3. Spegnere e far raffreddare.
  4. Aggiungere lo zucchero a velo e formare una palla.
  5. Stenderla molto fine e ricoprire la torta. (tenere spolverato sempre il piano di lavoro con zucchero a velo)
  6. Con le rimanenze riformare una palla, e colorarla di rosa con il colorante rosso (si mette poco alla volta fino a che otterrete la tonalita' desiderata, non viene quasi mai rosso con il colorante liquido)
  7. Da qui fare le decorazioni che preferite.
Note
Era molto buona !!!!ma qui lo dico e qui lo nego : il cake design non fa per me!!! buona giornata a tutti!!!

 

torta della peppa foto 2
torta della peppa foto 2
torta della peppa buon compleanno
torta della peppa buon compleanno – grazie zio Luca per la foto

 

torta della peppa
torta della peppa

31 pensieri su “Torta della Peppa

  1. Che bella la tua torta! Io mi sono cimentata con la pasta di zucchero solo una volta 🙂
    Complimenti anche alla tua bimba, è bellissima 🙂
    Un bacio
    Letizia

  2. Auguri per il tuo angioletto, bellissima la tua bimba che, mi dicevi, ti aiuta a pasticciare in cucina come la mia. Ogni torta fatta col cuore è il dono più bello che possiamo fare ai nostri figli. Te lo dice una che di sugar cekes ne ha fatte tante e per ognuna non ho mai terminato il lavoro prima della mezzanotte , cioè del giorno prima di ogni loro compleanno. Tanta fatica ma il sorriso di un bambino ripaga per tutto lo stress , non credi?
    Baci Annalisa a presto, brava per la torta e siete bellissimi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: