Pastasciuttina zola e biete

Questo piatto mi ricorda  la  pastasciutta che mangiavo da piccola! E’ li mio formato di pasta preferito, mia mamma me  li  faceva spesso con il sugo e io piu’ che ditalini rigati li chiamo gnocchetti, (ricordi d’infanzia).

Siccome ci hanno donato gentilmente dello zola e a noi non piace molto da solo, ho deciso di farci una pastasciuttina, un salvacena assicurato, pastasciuttina zola e biete:

5.0 from 2 reviews
Pastasciuttina zola e biete
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Pastasciuttina zola e biete, un primo saporito per grandi che ricorda i piccoli
Autore:
Ricetta: Primo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 320 g di ditalini rigati
  • 5-6 grosse foglie di biete
  • 100 g di zola
  • olio evo
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • formaggio grattugiato q.b.
  • pepe q.b.
Preparazione
  1. Sbollentare per una decina di minuti in abbondante acqua salata le foglie di biete precedentemente tagliate a pezzettini.
  2. Scolarle e farle cuocere con l'aglio, lo scalogno e lo spicchio di aglio per una ventina di minuti.
  3. Tagliarle finememente e lasciarle da parte.
  4. Cuocere in acqua salata la pasta scolarla e farla saltare con le biete sciogliendovi lo zola .
  5. Servire con abbondante formaggio grattugiato, un filo di olio crudo e una spolverizzata di pepe.

 

ditalini erbe bianche zola prospettiva ditalini erbe bianche zola piatto  ditalini erbe bianche zola

13 risposte a “Pastasciuttina zola e biete”

  1. L’abbinamento zola e bietola mi incuriosisce molto.. non l’ho mai provato e mi sa che mi sono persa parecchio! Grazie dell’idea cara Annalisa! Un bacione

Rispondi a Mila Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: