Zucchine ripiene alla ligure

zucchine alla ligure

Siete pronti per le vacanze? Io ci sono quasi evviva!!!!

Oggi una bella ricetta a base di verdura dell’orto! Piu’ sana di cosi’.

Ultimamente sto cercando di fare la spesa km 0 direttamente dal produttore e pare che frutti bene, per queste zucchine devo ringraziare i miei zii.

La ricetta l’ ho trovata su un vecchissimo fascicoletto di ricette ed il titolo era propio questo, percio’ a voi:

5.0 from 1 reviews
Zucchine ripiene alla ligure
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
gustose zucchine ripiene di tonno, basilico e pinoli
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 4 zucchine
  • 1 scatoletta di tonno al naturale
  • 1 uovo
  • 30 g di pecorino
  • 5-6 foglie di basilico
  • maggiorana q.b.
  • sale q.b.
  • pinoli
  • pangrattato q.b.
  • olio evo
Preparazione
  1. Sbollentare 2-3 minuti le zucchine in acqua salata
  2. toglierle, asciugarle e tagliarle a meta' per il senso della lunghezza
  3. Cavare la polpa delle zucchine
  4. Nel frullatore, frullare insieme l'interno delle zucchine, il tonno, i pinoli,il basilico, la maggiorana l'uovo e il parmigiano
  5. Aggiungere al composto un po' di pangrattato se dovesse essere un po' denso.
  6. Riempire l'interno delle zucchine con questo composto
  7. Disporre in una pirofila unta di olio e cuocere circa20 minuti a 180° fino a completa doratura.

Byebye

zucchine alla ligure

zucchine alla ligure

Zucchine a torretta

zucchine a torretta

E’ arrivata l’estate, è arrivato il caldo ed è ora di lasciarsi indietro i cibi caldi e sostanziosi!

Queste torrette di zucchine sono la soluzione esatta per una cena veloce e fresca, bastano delle zucchine da grigliare in un battibaleno, del sugo avanzato e un po’ di ricotta fresca.

La zucchina adatta per questo tipo di preparazione è quella tonda, si presta bene anche nella presentazione:

Zucchine a torretta
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Appetitose zucchine grigliate , fatte a torretta con sugo di pomodoro e ricotta, una parmigiana light
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 4 zucchine tonde
  • 150 g di ricotta fresca
  • sugo di pomodoro gia' preparato in precedenza
  • formaggio grattugiato
  • olio evo q.b.
  • basilico q.b.
  • prezzemolo q.b.
Preparazione
  1. Tagliare a rondelle le zucchine e grigliarle , riporle su un piatto, salare un po', cospargere di prezzemolo e far raffreddare.
  2. A questo punto comporre la torretta.
  3. Su una fetta di zucchina cospargere un po' di sugo, dei pezzettini di ricotta e una sformaggiata, ricoprire con un'altra fetta e di nuovo aggiungere ricotta e sugo, fino a formare delle piccole torrette.
  4. Gustarle tiepide o fredde a piacimento

 

La si potrebbe considerare una parmigiana di zucchine light!

Ciao ciao e buon  caldo:D:D:D:D:D

 

zucchine a torretta

Brasato di manzo

brasato di manzo

Ecco un piatto tipicamente Domenicale, chi non si è mai goduto un bel pranzo con polenta e brasato insieme alla famiglia, soprattutto con un bel bicchiere di vino?!

Stavolta pero’ ho voluto fare la “moderna” e la polenta non l’ho fatta, data anche la temperatura, ma vi assicuro che con taaaanto pane buono il brasato con il suo sughetto ve lo mangerete in un boccone!!!

Il vino utilizzato per cucinarlo è un semplicissimo vino rosso, ma il top è il barolo, da qui il nome brasato al barolo…

Ricetta per il brasato di manzo:

Brasato di manzo
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
brasato di manzo profumatissimo e morbidissimo
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 700g di polpa di manzo (cappello di prete)
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 piccola patata
  • chiodi di garofano q.b.
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • olio evo
  • brodo vegetale se necessario
  • sale q.b.
  • erbe aromatiche (alloro, salvia)
Preparazione
  1. Marinare un po' di ore prima la polpa di manzo con il vino, il sedano, la carota, l'alloro, la salvia e i chiodi di garofano.
  2. Quindi cominciare a prepararlo.
  3. In una pentola capiente soffriggere la cipolla tritata finemente, la carota e il sedano.
  4. Intanto con lo spago legare un po' la carne per far si che non si disfi.
  5. Unire la carne al soffritto e farla insaporire per 10 minuti rigirandola.
  6. Salare un poco.
  7. A questo punto unire la passata e dopo 5 minuti il vino della marinatura, la carota a pezzi il sedano e la patata.
  8. Chiudere con il coperchio e cuocere a fuoco bassissimo per 2h 30 minuti rigirandolo.
  9. Se necessario aggiungere un po' di brodo vegetale.
  10. Il sughetto si asciughera' un po'.
  11. Far raffreddare la carne
  12. A questo punto frullare il sughetto, slegare la carne e affettarla.
  13. Rimettere in pentola il sugo e farvi insaporire la carne per circa 30 minuti
  14. Servire ben caldo, se possibile con polenta.

 

Buona settimana!

brasato di manzo

brasato di manzo

brasato di manzo

Bastoncini di merluzzo homemade

bastoncini di merluzzo impanati

I bastoncini di merluzzo sono un must per chi non ha tempo di cucinare o comunque non ha  idea di cosa fare fino all’ultimo e  non si decide, come è successo a me una mattina.

Non volevo ricorrere a surgelati gia’ pronti, anche perche’ a livello di costo tra farli in casa e comprarli c’e’ una netta differenza, cosi’ ho optato si per il pesce surgelato, ma i bastoncini di merluzzo li ho fatti io  ecco qua la ricetta:

Bastoncini di merluzzo homemade
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
bastoncini di pesce merluzzo fatto in casa, buoni e sani
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 350 g di merluzzo
  • 2 uova
  • 150 g di pan grattato
  • 2 cucchiai di farina
  • scorza di un limone
  • prezzemolo. q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
Preparazione
  1. Cuocere a vapore il merluzzo
  2. Tritarlo fine nel mixer.
  3. Aggiustare di sale, aggiungere la farina, la scorza di limone e il prezzemolo.
  4. Amalgamare bene.
  5. Portare a temperatura un po' di olio evo in una padella antiaderente
  6. Bagnarsi le mani, prendere il merluzzo formare un rettangolino e passarlo nel pangrattato, nell'uovo e poi nel pangrattato di nuovo.
  7. Cuocerli due minuti per parte, scolarli su carta assorbente e gustarli ben caldi.

Un modo veloce per impiegare bene il pesce surgelato che a me non fa impazzire, lo preferisco fresco.

I bimbi apprezzeranno, garantito.

bastoncini di merluzzo impanati

bastoncini di merluzzo impanati

Polpettone di grano saraceno

polpettone di grano saraceno

Ciao!!! Oggi ancora grano saraceno, un modo diverso di cucinarlo per non cadere nelle solite polpette!Buonissimo e leggerissimo, un’ottimo piatto unico e salutare, arricchito anche dal gusto della patata.

Stavolta non dico che lo possono mangiare le persone intolleranti al glutine per la presenza del pane, qualora voleste renderlo gluten free  potreste sostiture il pane con delle gallette senza glutine  sbriciolate.

Con questo freschino accendete il forno e sbizzarritevi, a voi la ricetta:

Polpettone di grano saraceno
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Polpettone di grano saraceno al forno farcito con le patate
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 150 g di grano saraceno
  • 50 g di pane ammollato nel latte
  • latte q. b. per ammorbidire il pane
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 30 g di pangrattato
  • 1 uovo
  • farina q.b.
  • sale q. b.
  • prezzemolo q.b.
  • 2 patate
  • olio evo
Preparazione
  1. Ammorbidire il pane nel latte.
  2. Sciacquare sotto l'acqua corrente il grano saraceno e far bollire per circa 20 minuti in acqua salata
  3. Scolare bene, metterlo in una ciotola, aggiungere l'uovo, il pane ammollato,il formaggio grattugiato il prezzemolo.
  4. Aggiustare di sale.
  5. Ungere una teglia con olio evo.
  6. Dare la forma di polpettone all'impasto ed infarinarlo
  7. Adagiarlo in teglia
  8. Inserire la patata tagliata a fette sottili.
  9. Cospargere di pangrattato e formaggio grattugiato.
  10. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti fino a che il polpettone venga bello dorato

 

Ora vi saluto e comincio a stirare ch eè meglio uffi…che pizzzaaaaa, byebye

polpettone di grano saraceno

polpettone di grano saraceno

Rotolo di pollo e asparagi

Ciao, come state? Io in fase allergia…allegra diciamo.

Mamma mia che fastidio!

Oggi vi lascio una golosa ricettina che mi è stata ispirata da mia zia, lei me l’ aveva proposta solo con pollo e verdurine, mentre io l’ho trasformata in questa golosa versione  con la besciamella :

A voi:

Rotolo di pollo e asparagi
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Rotolo di pollo e asparagi insaporito da besciamella, doppiamente buono
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 250 g di bocconcini di pollo
  • 1 scalogno
  • sale q.b.
  • vino bianco q.b.
  • prezzemolo e salvia q.b.
  • 1 rotolo di pasta brise'
  • 4-5 cucchiai abbondanti di besciamella
  • 1 mazzetto di asparagi.
  • olio evo
Preparazione
  1. Affettare lo scalogno e farlo arrossire con un filo di olio in una padella antiaderente.
  2. Unirvi i bocconcini di pollo, salare , unire salvia e prezzemolo e cuocere per circa 20 minuti sfumando con un po' di vino bianco.
  3. Nel frattempo cuocete anche gli asparagi : tagliarli a pezzettini eliminando il gambo duro all'estremita' e farlo rosolare per circa una mezz'oretta con olio, sale e prezzemolo, aggiungendo se necessario un po' di acqua.
  4. A questo punto fate raffreddare e unite in una ciotola il pollo ulteriormente tagliato a dadini e gli asparagi.
  5. Mescolarli con la besciamella ( se non ne avete in casa avanzata utilizzate quella gia' in commercio).
  6. Stendere il disco di pasta brise', unire al centro il composto di pollo e asparagi e arrotolare il tutto.
  7. Se vi avanzano degli asparagi decorare il rotolo a piacere.
  8. Cuocere a 200°C per 15 minuti, fino a che si arrossa per bene.
  9. Far intiepidire a tagliare a fette.

 

rotolo pollo asparagi photo 3

rotolo pollo asparagi photo 2

rotolo pollo asparagi

rotolo pollo asparagi photo 4

Buon Venerdi’ a tutti! Ciao!

Pollo al limone e zenzero

bocconcini di pollo al limone

E dopo un po’ finalmente un secondo piatto!!!

In famiglia amiamo il pollo, in tutte le sue versioni, questa al limone è ottima per grandi e piccini.

Il pizzico di zenzero è facoltativo, ma da’ una nota in piu’ .

A voi:

Pollo al limone e zenzero
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Pollo al limone e zenzero
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 5
Ingredienti
  • 550 g di bocconcini di pollo
  • 1 scalogno
  • farina di semola rimacinata q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 limone
  • olio evo
  • sale q.b.
  • zenzero q.b.
Preparazione
  1. In una ciotola mettere la farina, la scorza di mezzo limone e i bocconcini di pollo.
  2. Salare e passare i bocconcini nella farina aromatizzata dalla scorza di limone.
  3. Affettare finemente lo scalogno e rosolarlo in un po' di olio in una padella antiaderente.
  4. Unire i bocconcini di pollo, rosolarli , sfumare con vino bianco e far cuocere coperto per 15-20 minuti, se necessario aggiungere un po' di acqua calda.
  5. Gli ultimi 5 minuti bagnare il pollo con il succo di mezzo limone e spolverare di zenzero.

 

Byebye

bocconcini di pollo al limone

bocconcini di pollo al limone

bocconcini di pollo al limone

Gallinella di mare con patate alla zafferano

gallinella di mare patate zafferano 2

Finalmente un secondo piatto direte voi!

Beh devo dire che ci voleva, è la prima volta che provo questo pesce ed il piatto ci è piaciuto moltissimo!

Raffinatissimo!!

a voi:

Gallinella di mare con patate alla zafferano
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Gallinella di mare su letto di patate in umido allo zafferano
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 600 g di filetti di gallinella
  • 1 scalogno
  • pomodorini
  • vino bianco q.b.
  • 6-7 patate a buccia rossa
  • 1 bustina di zafferano
  • olio evo
  • sale grosso
  • maggiorana q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • timo q.b.
Preparazione
  1. Sbucciare e affettare le patate, cuocerle in una padella con un filo di olio , cospargere di sale grosso, maggiorana, timo e prezzemolo.
  2. Sciogliere una bustina di zafferano in una tazzina di acqua e versare sopra le patate.
  3. Cuocere per circa una ventina di minuti, aggiungendo un po' di acqua se le patate asciugano.
  4. Un consiglio è quello di mettere l'acqua da aggiungere sempre nella tazzina dove è stato sciolto lo zafferano, di modo da non perdere il profumo e il colore.
  5. A questo punto, lavare, togliere la pelle, le lischette ai filetti di gallinella e salarli.
  6. Lavare e tagliare e meta' i pomodorini.
  7. In una padella rosolare con un po' di olio lo scalogno precedentemente affettato,unire i filetti di gallinella e i pomodorini , sfumare con bianco e far cuocere il pesce per circa 10 minuti.
  8. Aggiungervi un po' di sughetto delle patate di modo da dare anche al pesce profumo di zafferano.
  9. Servire il pesce sul letto di patate.

 

La primavera è alle porte e allora….Buona giornata!

gallinella di mare patate zafferano

gallinella di mare patate zafferano 2

gallinella di mare patate zafferano 3

Rotolo di chapati con verdure

chapati rotolino con verdure

Hello!!!! Siete pronti per la primavera ormai alle porte?

Io non vedo l’ora e per questo propongo una novita’ dai sapori e colori estivi .

A dir la verita’ ho preso questa ricetta da una puntata di masterchef magazine, programma tv che adoro, l’unica differenza e’ che io ho utilizzato il lievito licoli in esubero, non previsto, ormai lo conoscete, ma potete comunque ometterlo.

Aspettando la primavera, rotolo di chapati con verdure :

Rotolo di chapati con verdure
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
rotolo di chapati, pane senza lievito, ripieno di verdure cotto in padella
Autore:
Ricetta: Appetiser
Cucina: Asiatica
Ingredienti
  • Per il chapati :
  • 100g di licoli
  • 300 g di farina tipo 00 o tipo 1
  • 150 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 20 ml di olio
  • Per le verdure :
  • verdure a piacere
  • olio evo
  • prezzemolo q. b.
  • sale
  • maggiorana
Preparazione
  1. Impastare il chapati:
  2. Disporre a fontana la farina a cui è gia' stato aggiunto il sale
  3. Versare il licoli, chi non lo possiede saltare questo procedimento
  4. aggiungere l'olio, l'acqua e impastare.
  5. Far riposare 2-3 ore.
  6. Cuocere le verdure:
  7. Lavare e tagliare a dadini le verdure.
  8. Salare e cospargere di maggiorna.
  9. Farle cuocere con un filo di olio in un wok da cucina per venti minuti circa, fino a che non si arrossano e diventano belle croccanti.
  10. Ungersi le mani di olio.
  11. Stendere l'impasto fine e rotondo.
  12. Al centro mettere le verdure.
  13. Arrotolare e tagliare a fette.
  14. Scaldare una padella antiaderente unta di olio e disporre le fette di chapati ripiene di verdure, Coprire con coperchio.
  15. Far cuocere un minuto per lato.
  16. Le fette si gonfieranno un poco e si coloreranno.
  17. Servire come antipasto o secondo.

 

Byebye…

chapati rorolino con verdure

chapati rotolino con verdure

chapati rotolino con verdure

Pollo al curry con riso venere

pollo al curry photo 3

Hello!

Sono in tema riso venere, non s’era capito vero :D.

Questo pollo non lo mollo piu’.

Diciamo che lo cucinano in molti, vi lascio la mia versione, con la panna lo trovo molto molto stuzzicante!

A voi e Buona Domenica:

Pollo al curry con riso venere
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Pollo al curry con riso venere, profumato ed elegante
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 4
Ingredienti
  • 4 fette di petto di pollo
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 piccola cipolla
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio abbondante di curcuma
  • vino bianco q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • 250 g di riso venere come contorno
Preparazione
  1. Far cuocere il riso venere in abbondante acqua salata per 40 minuti.
  2. Tagliare il pollo a striscioline
  3. Nel frattempo in una padella rosolare con un pò di olio la cipolla fatta a piccoli pezzi. Unire il pollo a striscioline, aggiustare di sale e rosolare per due minuti sfumando con vino bianco.
  4. A questo punto aggiungere la miscela di panna e curry.
  5. Far restringere un poco il sughetto e cuocere il pollo, circa 20 minuti.
  6. Se si restringe troppo aggiungere un goccio di acqua o latte.
  7. Servire con riso venere al qual avremo aggiunto solo un pò di olio evo.

pollo al curry photo 2pollo al curry photo 3

pollo al curry

Pasticcio di polenta e funghi

pasticcio polenta funghi

Cari amici, con questo freddo un bel piatto caldo e goloso ci vuole.

Sapete che da buona bergamasca cucino spesso la polenta, anche se non mi fa impazzire, a dire il vero la preferisco in versioni piu’ golose come questa :

Pasticcio di polenta e funghi:

Pasticcio di polenta e funghi
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Pasticcio di polenta e funghi, un appetitoso riciclo di polenta
Autore:
Ricetta: Appetiser
Cucina: Italiana
Ingredienti
  • 400 g di polenta gia' cotta
Per i funghi:
  • 30 g di funghi secchi misti o porcini
  • vino bianco q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
Per la besciamella :
  • 20 g di burro
  • 20 g di farina tipo 00
  • 200 g di latte
  • 20 g di formaggio grattugiato
  • noce moscata
Per guarnire :
  • pan grattato
  • scaglie di branzi
Preparazione
Cuocere i funghi:
  1. Tritare lo scalogno e rosolarlo con lo spicchio di aglio e un po' di olio.
  2. Unire i funghi precedentemente messi a bagno un paio di ore.
  3. salare, cospargere di prezzemolo.
  4. Cuocere per 30 minuti sfumando con vino bianco e brodo vegetale.
Preparare la besciamella :
  1. Sciogliere il burro a fuoco basso, unire la farina e mescolare.
  2. Aggiungere il latte e continuare a mescolare con la frusta fino a che il composto arriva a bollore e comincia ad addensarsi.
  3. Spegnere, aggiungere il formaggio, il pizzico di sale e la noce moscata.
  4. Frullare i funghi con la besciamella, non troppo, lasciare un po' il composto grumoso, di modo che si sentano i funghi sotto i denti.
  5. Stendere la polenta su una carta forno con le mani inumidite d'olio.
  6. Spalmare la crema sulla superficie e arrotolare.
  7. Far raffreddare il composto in frigorifero per una mezz'oretta.
  8. Toglierlo e affettarlo.
  9. Passare ogni fetta nel pangrattato.
  10. Imburrare la teglia, disporvi le fette di rotolo, cospargere di branzi a scaglie e cuocere in forno funzione grill per circa 20-30 minuti.
Note
al posto della besciamella si puo' utilizzare un po' di panna

Un piatto unico e golosissimo!

Vi saluto e auguro un sereno fine settimana a tutti!

pasticcio polenta funghi pasticcio polenta funghi photo 2

I Capu’ bergamaschi ossia Involtini di verza

capù bergamaschi

Hello! Buon inizio 2015 a tutti, come avete trascorso le festivita’?

Qui tutto come al solito, piatti della tradizione  e tanto relax finalmente.

Oggi vi lascio una ricetta bergamasca delle mie zone, che ho proprio cucinato il giorno di Natale.

Li ho preparati a mio modo, in quanto tradizionalmente questi involtini di verza si fanno cuocere nel sugo, ma io ho preferito farli gratinare in forno, a me piacciono cosi’.

A voi i capu’:

I Capu' bergamaschi ossia Involtini di verza
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
I Capu' bergamaschi ossia Involtini di verza. Piatto tipico delle valli bergamasche
Autore:
Ricetta: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Serves: 6
Ingredienti
  • 1 verza di piccole dimensioni
  • 350 g di carne macinata di manzo
  • 150 g di pieno del salame
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 30 g di pangrattato
  • sale q.b.
  • olio evo
  • 1 uovo
  • noce moscata q.b.
Preparazione
  1. Pulire la verza staccando le foglie una ad una e sciacquandole sotto l'acqua corrente.
  2. Sbollentarle in abbondante acqua salata. (L'ideale per avere la verza con il suo color verde brillante è quello di utilizzare, per farla bollire, dell'acqua di partenza fredda e con ghiaccio.)
  3. Scolare le foglie, farle raffreddare e asciugarle.
Preparare il ripieno.
  1. Unire alla carne macinata il ripieno del salame.
  2. Aggiungere l'uovo, il formaggio e il pangrattato.
  3. Salare e grattugiare un pizzico di noce moscata.
  4. Formare delle palline, riempire ogni singola foglia di verza e chiudere come fosse un fagottino.
  5. Ungere per bene di olio una teglia.
  6. Passare nel pangrattato ogni involtino e adagiarlo in teglia insieme a qualche piccola foglia qua e la.
  7. Cuocere a 180°C per 25 minuti circa, fino a completa doratura.

 

Buon Anno ragazzi!!!

capù bergamaschi capù bergamaschi 2